Peperoni ripieni all’orientale

Ricetta dei Peperoni ripieni all’orientale di Gusta de Gusta blog che potete trovare anche all’interno del suo blog

Per la ricetta dei peperoni ripieni ci trasferiamo in India, useremo infatti ingredienti come il curry giallo e il riso Jasmin, questo in particolare è conosciuto anche come riso profumato. Una volta cotto ha un profumo che ricorda il gelsomino, da cui deriva appunto il none Jasmin. Un riso versatile che non scuoce, usato nella cucina Orientale e in particolare in quella Asiatica come accompagnamento a piatti di carne e pesce.

ricetta peperoni ripieni all'orientale

Ingredienti per 4 peperoni :

  • 4 peperoni gialli/rossi
  • 150 gr riso Jasmin
  • 4 fette di petto di pollo
  • 2 cucchiaini di curry giallo in polvere
  • 300 ml di latte di cocco
  • Olio Evo
  • Zenzero
  • Prezzemolo
  • Sale fino
  • Sale grosso
  • a piacere Insalata riccia

Procedimento :

  1. In una pentola dai bordi alti portare ad ebollizione acqua in quantità uguale al riso, 2 cucchiaini di olio evo e una manciata di sale.
  2. Quando l’acqua bolle, versate il riso e coprite immediatamente. Quando l’acqua riprende il bollore, mescolare velocemente, quindi coprire e lasciar cuocere a fuoco molto basso 12/14 minuti, una volta cotto mettete da parte, Quando sarà freddo aggiungete prezzemolo tritato.
  3. Tagliate i peperoni a fette alte circa cm 1.5, disponeteli su placca forno con apposita carta e cuocete per 25 minuti a 160°, saranno i contenitori del vostro riso.
  4. Tritate circa 30 gr di zenzero e fate rosolare con olio evo, aggiungete pollo a cubetti e fate insaporire. Nel latte di cocco fate sciogliere il curry e versate il tutto sul pollo. Fate cuocere circa 15 minuti, facendo restringere il sughetto. Se serve aggiustate di sale , dipende dal curry che avete.
  5. Riempite i peperoni con il riso, pressate bene, fate scaldare 5 minuti in forno a 160°, quindi impiattate creando un letto di insalata condita con olio e sale, i peperoni a fette e il pollo con il suo sughetto.

Per informazioni in merito alla ricetta dei peperoni ripieni all’orientale e per qualsiasi altra informazione sul Supermercato, non esitate a contattarci cliccando qui

Condividi:
Insalata bresaola rucola e mela verde al pepe rosa

Per l’insalata che vi presento oggi ho pensato a lungo ad un nome, alla fine la mia mente mi riportava sempre alla sensazione che provo quando la mangio: un’esplosione di gusto per le papille gustative.

Insalata leggera, fresca, adatta per pause pranzo, ma anche cene tra amici, sopratutto nel periodo estivo.

Ingredienti per 4 persone:

Bresaola con rucola e mela verde al pepe rosa

200 gr bresaola

300 gr di rucola

2 mele granny smith

Olio evo

Aceto balsamico

Sale rosa

Pepe rosa

1/2 limone

Procedimento:

  1. Lava la rucola e asciuga bene.
  2. Lava le mele, io non le sbuccio perché molte delle proprietà nutritive sono nella buccia. Grattugia a julienne, bagna con il succo del limone per evitare che anneriscano.
  3. Disponi la bresaola in 4 piatti che poi servirai direttamente.
  4. Aggiungi la rucola sopra la bresaola e condisci il piatto con emulsione di olio evo, aceto balsamico, sale rosa e pepe rosa preparato in precedenza. Fai attenzione a tenere le bacche di pepe rosa da parte.
  5. Termina il piatto con le mele grattugiate e un tocco di pepe rosa.
  6. Per completare il tutto, un buon calice di vino, un bianco fermo e fresco, aromatico, ad esempio un Friulano DOC.

Ricetta della bresaola con rucola e mela verde al pepe rosa di Gusta De Gusta Blog che potete trovare anche al seguente link

Condividi:
Ricetta Involtini con foglie di vite

Ricetta Involtini con foglie di vite di Gusta De Gusta Blog che potete trovare anche al seguente link

In natura non si butta nulla, esistono parti di vegetali che con stupore si scoprono commestibili, e non solo anche buone dal punto di vista del gusto.

Accade anche con le foglie di vite, utilizzate nella cucina Greca e in quella Coreana, donano un gusto particolare ai piatti, ne dolce ne salato ma particolarmente aromatico.

Oltre a fornire fibre e proteine al nostro organismo, mi raccomando foglie di vite non trattate, io ho la fortuna di utilizzare quelle delle mie piante.

La ricetta che vi lascio oggi è ispirata ai famosi Dolmadakia Yialantzì, involtini di riso e agnello tipici della cucina Greca, io però ho voluto sostituire il riso con il rosso hermes e accompagnare il tutto con una salsina ispirata alla salsa tzatziki, sostutuenso l’aglio con lo scalogno.

In base alle quantità che decidete di preparare può essere considerato antipasto o secondo piatto.

Ingredienti per 10 foglie di vite:

  • 10 foglie di vite
  • 450 gr di agnello
  • 1 spicchio d’aglio
  • birra chiara qb
  • sale
  • pepe nero
  • olio evo
  • 6 foglie di menta

Per la salsa:

  • 100 gr Yogurt Greco
  • 2 scalogno
  • 4 foglie di menta

Procedimento:

  1. Tagliate la polpa di agnello a pezzetti piccoli, rosolate con un filo d’olio d’oliva, sfumate aggiungendo circa 200 ml di birra, coprite e fate cuocere per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare.
  2. Scolate la carne dal brodo, il brodo vi servirà per cuocere il riso. Fate bollire il brodo aggiungendo acqua, fate cuocere il riso ( circa 25/28 minuti), scolate.
  3. Lavate bene le foglie di vite ed asciugatele.
  4. Mescolate il riso con la carne, aggiungete menta tritata, sale, pepe, amalgamate bene.
  5. Disponete le foglie di vite su di un tagliere, riempite con il composto ottenuto in precedenza, chiudete le foglie su se stesse e fissate con stuzzicadenti.
  6. Nel mixer tritate lo scalogno con un filo di olio evo, aggiungete la menta, quindi versate il composto nello yogurt e salate, fate riposare in frigo fino al momento del servizio.
  7. In una padella fate scaldare un filo di olio evo, inserite gli involtini nella padella e fate cuocere 5 minuti per lato a fiamma vivace.

Servite con la salsa

Condividi:
WhatsApp Contattaci